skip to Main Content

Banana bread senza glutine e senza lattosio

Senza Zucchero
Ricetta Senza Lattosio
Banana bread senza glutine e senza lattosio

Si prepara in pochissimi minuti, senza aver bisogno di fruste, planetaria e attrezzature da pasticceria.

Inoltre è privo di glutine, di lattosio e di zuccheri.

È cosi soffice e super buono che sono certa non potrete più farne a meno!

Porzioni

1 banana bread da circa 8 porzioni

Utensili

  • 2 ciotole
  • 1 forchetta
  •  Stampo per plumcake da 24 cm
  • Forno

Tempo

  • 10 minuti + 60 di cottura

Ingredienti

  • 200 g di banana matura schiacciata e ridotta in polpa
  • 1 banana da disporre in superfice (facoltativo)
  • 140 ml  di latte vegetale
  • 30 ml di olio evo o di riso
  • 100 g di uova (circa due uova medie )
  • 200 g di farina di riso integrale (la mia autoprodotta)
  • 90 g di farina di avena (autoprodotta)
  • 20 g di farina di mandorle @koro
  • Scaglie di cioccolato fondente (io uso la tavoletta di fondente 85%)
  • ½ bustina di lievito per dolci senza fosfati

Procedimento

  • In una ciotola unisci la banana e gli ingredienti liquidi, le scaglie di fondente e mescola.
  • Un po’ alla volta aggiungi le farine ed il lievito e continua a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Traferisci il composto in uno stampo da plumcake rivestito con carta da forno, disponi in superfice la banana tagliata a metà e inforna a 180° forno statico preriscaldato per 40 minuti e 175° gli ultimi 20 minuti. Fai sempre la prova stecchino.
  • Sforna a lascia raffreddare.

Ti assicuro che è cosi soffice da sciogliersi in bocca!

Conservazione

Puoi conservare il banana bread per 3 giorni sotto campana, se inizia a far troppo caldo conservalo in frigo.

Puoi congelarlo (da freddo) intero oppure avvolgendo ogni singola fetta alla pellicola, aggiungi uno strato di carta stagnola e metti le fette in una busta chiusa adatta per congelare i prodotti. Etichetta con il nome del prodotto e la data di produzione. Puoi consumarlo entro 4 mesi. Basta scongelare il prodotto fuori frigo la sera prima!

NOTE

Puoi aggiungere al banana bread anche della frutta secca oppure aromatizzarlo alla vaniglia o alla cannella!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cerca